Lettore medio

L’amico immaginario (Matthew Dicks)

9788809791220_0_0_762_75“Ecco quello che so: Mi chiamo Budo. Esisto da cinque anni. Cinque anni è una vita lunghissima, per uno come me. È stato Max a darmi questo nome. Max è l’unico essere umano che riesce a vedermi. I genitori di Max mi chiamano l’amico immaginario. Voglio molto bene alla signora Gosk, la maestra di Max. Invece l’altra maestra, la signora Patterson, non mi piace per niente. Non sono immaginario.”

Inizia così questo romanzo particolarissimo, il cui narratore è nientedimeno che un amico immaginario, Budo, che poi così immaginario non è. Creato da Max, un bambino autistico con molte difficoltà a relazionarsi col mondo esterno, incompreso dai genitori e vittima di bullismo dei compagni di scuola, Budo può essere visto soltanto dal suo creatore e da altri amici immaginari e non può in alcun modo interagire con il mondo reale.
La sua incapacità di entrare in contatto con altri esseri umani diventa un’autentica disgrazia il giorno in cui Max viene rapito dalla sua maestra di sostegno e nessuno, tranne Budo, sa chi sia il colpevole della scomparsa. Inizia così la sua missione, scoprire dov’è stato portato Max e aiutarlo a liberarsi da solo. Ad aiutarlo nell’impresa tanti amici immaginari, tutti diversi e con abilità particolari che porteranno Budo sempre più vicino al nascondiglio del rapitore.
Ma attuare il piano è tutt’altro che facile, non solo per i deficit relazionali e motori del bambino, ma anche perché Budo sospetta che, insegnando a Max a cavarsela da solo, a essere coraggioso e indipendente, potrebbe non avere più bisogno di lui e, dunque, cesserebbe di esistere.

Con uno stile semplice, ma arguto, e un’immaginazione fuori dal comune, l’autore ci trascina in un giallo senza precedenti, guidati dagli occhi innocenti e attenti di un protagonista invisibile. Capitolo dopo capitolo, il ritmo dell’azione è sempre più serrato, portando a un climax che toglie il fiato e commuove enormemente.

Titolo: L’amico immaginario
Autore: Matthew Dicks
Genere: Narrativa contemporanea
Casa editrice: Giunti
Pagine: 383
Anno: 2012
Prezzo: € 12,00
Tempo medio di lettura: 3 giorni
Da leggere: all’aperto, con liquirizie, lecca-lecca e caramelle alla frutta.

L’autore
Matthew Dicks è uno scrittore e maestro di scuola elementare. Ha pubblicato due romanzi: “Something missing” e “Unexpectedly Milo”. Vive a Newington, Connecticut, con la moglie e la figlia.

Claudia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...