Lettore medio

Cronache dalla Repubblica delle Fiabe (Marco Improta)

9788867702718_0_0_0_75

“Perché tutti parlando di misericordia e perdono, ma poi quando c’è da perdonare chi ti sta sulle palle, allora non c’è nessuna pietà. Sembra che il perdono debba essere per tutti, tranne per chi ne ha davvero bisogno”.

Alzi la mano chi non conosce le fiabe. Quelle più classiche che ci hanno accompagnato durante la crescita o quelle che, negli ultimi anni, hanno ottenuto consensi grazie a trasposizioni cinematografiche, con versioni talvolta completamente riscritte. Vi siete mai chiesti però, cosa accadrebbe se alcune delle più celebri fiabe fossero riviste in chiave del tutto moderna?
Ci ha provato Marco Improta, con il libro “Cronache dalla Repubblica delle Fiabe” edito da L’Erudita. Questo giovane scrittore napoletano, dopo una lunga sessione davanti alla X-box, ha deciso di sedersi a tavolino e a stilare una lista di probabili racconti che si potrebbero facilmente adattare ai giorni nostri. Da lì ha generato un processo di “metamorfosi dei racconti” che, per quanto irrazionale e assurdo possa sembrare, pare abbia funzionato.
Innanzitutto i protagonisti. Principi, principesse e cattivi, sono stati svuotati dei loro caratteri originali per poi essere riempiti con dissolutezze e abitudini moderne, così da ottenere un risultato nuovo. La Repubblica delle fiabe rappresenta il punto di giunzione di tutti i racconti che Marco ha voluto inserire in questo gioco di ricostruzione. I personaggi sono molti e assai variegati. Tra questi il Brucaliffo, quello di “Alice nel paese delle meraviglie”, divenuto il più importante spacciatore di stupefacenti di tutto il reame e impegnato, tra una vendita e l’ altra, a far pedinare il povero lupo cattivo, antagonista di Cappuccetto Rosso, trasformatosi in tossicodipendente altamente indebitato.
Assistiamo alla lunga avventura di Ulisse: peccato che in questa versione non sia poi così epico, ma solo un figlio di papà con un vascello che punta verso Troia, per una settimana di vacanza con gli amici. Il ritorno verso Itaca si prospetta, chiaramente, tutt’altro che eroico.
I personaggi incarnano alla perfezione i caratteri e le mode più influenti degli ultimi anni: come la Sirenetta Alida (e non Ariel, come nella più nota fiaba), pronta a tutto pur di piacere al suo Principe Eric, rimediando un inaspettato “due di picche”; intanto Mangiafuoco è divenuto un manager televisivo pronto a sfruttare la speciali caratteristiche del bimbo di legno.
Particolarità che si apprezza durante la lettura, è la vena volutamente ironica del testo, ma allo stesso tempo, emerge pure una denuncia contro i vizi moderni che permettono una riflessione sulla nostra quotidianità. Cronache dalla Repubblica delle Fiabe è un libro che non richiede un tempo di lettura ben preciso e soprattutto non si è vincolati all’indice. Quelle che ho apprezzato maggiormente sono le fiabe di apertura e chiusura, scelte non a caso dall’ autore. Entrambe narrano di Capitan Uncino, che dopo la conquista dell’Isola che non c’è, con tanto sgomento, decide di cambiare vita. Altro punto focale su cui si concentra l’ autore è proprio il cambiamento, il progresso, le scelte personali e tutto ciò che comporta uno stravolgimento dell’ abitudinario, la paura inconscia di non farcela, ma la voglia di provarci comunque, proprio come fa Uncino.
Un libro, nato quasi per gioco, che con leggerezza e avvalendosi dei ricordi della nostra infanzia riesce porci nuove domande sul senso della vita.

Titolo: Cronache dalla Repubblica delle Fiabe
Autore: Marco Improta
Genere: Umoristico
Casa editrice: L’Erudita
Pagine: 100
Anno: 2017
Prezzo: € 18,00
Tempo medio di lettura: 2 giorni o anche tutta la vita.
Consigliata la lettura: Durante le attività di riposo o attività defecanti (consigliato più volte dall’autore).

L’autore
Marco Improta nasce a Napoli nel 1987. Laureato in Scienze politiche con aggiuntivo di master in scritture creativa. Oggi lavora come copywriter e vive a Roma. Cronache dalla Repubblica delle Fiabe è il suo primo libro e potete seguirlo anche sul sito ufficiale del libro: http://www.repubblicadellefiabe.it/

Ivan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...