Lettore medio

Gli anni fulgenti di Miss Brodie (Muriel Spark)

Gli anni fulgenti di Miss Brodie“Perché la pasta cresca ci vuole il lievito. Datemi una bambina a un’età influenzabile e sarà mia per la vita.”

Tutti noi abbiamo avuto, ai tempi della scuola, un insegnate il cui ricordo resterà sempre caro, un maestro o un professore che abbia plasmato il nostro modo di pensare e di vedere il mondo più degli altri insegnanti.
Miss Brodie è per le sue alunne esattamente quel tipo di figura: donna affascinante, nel pieno del suo fulgore, dedica tutta se stessa all’educazione delle bambine, sacrificando – così dice lei – i suoi anni migliori e la sua vita sentimentale per un fine superiore, nonostante sia corteggiata da molti uomini, compresi due professori suoi colleghi presso la scuola Marcia Blaine.
Ma non tutti vedono di buon occhio i metodi di insegnamento di Miss Brodie. Anzi, l’intero corpo docenti non desidera altro che trovare un pretesto qualsiasi per licenziarla, e soltanto le sue alunne, fedeli e un po’ ingenue, sono pronte a difenderla da accuse all’apparenza ingiuste.
Crescendo, però, alcune di loro acquisiranno maggiore consapevolezza del mondo e del momento storico molto critico in cui vivono, sicché l’opinione che avevano di Miss Brodie subirà un progressivo cambiamento, che porterà loro a dubitare dei suoi metodi, delle sue parole e della sua morale, conducendo il lettore a un finale denso e inaspettato.

Ambientato nella Edimburgo degli anni ’30, “Gli anni fulgenti di Miss Brodie” è un romanzo appassionante e sagace, pieno di spunti critici, di riflessioni che possono essere pienamente colte soltanto attraverso una lettura attenta e approfondita. La tecnica narrativa usata – un intreccio di flashback e flashforward, che rimanda, in maniera semplificata, allo stile di Virginia Wolf – permette al lettore di compiere salti temporali tra passato, presente e futuro, seminando indizi sullo svolgersi della vicenda, ma senza dire troppo, affidando a chi legge il compito di ordinare i tasselli del puzzle, una volta giunto fino alla fine.

Titolo: Gli anni fulgenti di Miss Brodie
Autore: Muriel Spark
Genere: Romanzo storico
Casa editrice: Adelphi
Pagine: 140
Anno edizione: 2010
Prezzo: 9,00 euro
Tempo medio di lettura: 3 giorni
Da leggere: in un luogo tranquillo, che favorisca la concentrazione.
Film consigliato: “La strana voglia di Jean” (NdR: Maggie Smith, nel ruolo di Miss Jean Brodie, ha vinto l’Oscar come migliore attrice protagonista nel 1970).

L’autore:
Muriel Spark è stata una scrittrice scozzese. Nata da padre ebreo e madre cristiana, insegnò brevemente inglese e successivamente lavorò come segretaria in un grande magazzino. Durante la Seconda Guerra Mondiale lavorò per i servizi segreti britannici. La sua carriera letteraria ebbe inizio dopo la guerra, quando iniziò a scrivere poesie e pezzi di critica letteraria. Dopo aver vissuto a New York per alcuni anni, si trasferì in Italia, prima a Roma, poi in Toscana.
Vinse il premio US Ingersoll Foundation TS Eliot Award nel 1992 e il British Literature Prize nel 1997. Fu fatta Dama Comandante dell’Impero Britannico nel 1993, in riconoscimento dei servigi resi al paese con la sua produzione letteraria.

Claudia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...