Lettore medio

Wild. Una storia selvaggia di avventura e rinascita (Cheryl Strayed )

39441451_1620602968069378_260271509149319168_n“Era un mondo sconosciuto, un mondo in cui avevo fatto ingresso esitante, addolorata e confusa, con timore e speranza. Un mondo che pensavo avrebbe potuto fare di me la donna che sapevo di poter diventare e al tempo stesso risvegliare la ragazza che ero stata una volta. Un mondo che misurava sessanta centimetri di larghezza ed era lungo 4.260 chilometri. Un mondo chiamato Pacific Crest Trail.”

Quando nei primi anni ’90 Cheryl perde la madre per colpa di un cancro, la sua vita va in mille pezzi. Il dolore dato dal lutto la spinge ad allontanarsi dai suoi cari e a intraprendere un pericoloso cammino di autodistruzione, fatto di droghe, alcool e scelte lavorative sbagliate.
Così, a soli ventisei anni, Cheryl si ritrova senza nulla: divorziata, senza una casa, distrutta, ma con un profondo desiderio di ricostruirsi, di tornare a riconoscere la propria immagine riflessa nello specchio.
Proprio quando arriva a toccare il fondo, adocchia, nella vetrina di un negozio, una guida per l’escursione del Pacific Crest Trail (PCT), un sentiero panoramico che dal Canada attraversa tutti gli Stati Uniti fino al Messico, e decide di mettere alla prova se stessa e affrontare i suoi demoni.

Leggere “Wild” (edizione Piemme, 2016) è un’esperienza catartica. Cheryl Strayed, autrice e protagonista della vicenda, sa dipingere abilmente con le parole i paesaggi visti in prima persona durante il suo personale percorso di redenzione sul PCT, trascinando il lettore sul sentiero insieme a lei, costringendolo a rivivere la bellezza dei luoghi, del silenzio, ma soprattutto il dolore che per tre mesi l’ha accompagnata giorno e notte sui monti e nel deserto.
Cheryl racconta, attraverso numerosi flashback che scorrono fluidi anziché rallentare la narrazione, di tutti gli eventi drammatici che hanno preceduto e seguito la morte della madre e che l’hanno portata a sentirsi guasta, irreparabile, con una crudezza che mozza il fiato e appesantisce lo stomaco. Ma con altrettanta dolcezza racconta delle persone incontrate sul percorso di trekking, delle sfide che la natura ha posto sul suo cammino e che lei ha saputo affrontare, e di come tutte queste cose l’abbiano condotta alla guarigione, alla pace interiore.
Leggere “Wild” è come ritrovarsi, affogare nel dolore per un po’ e poi riemergere, con la consapevolezza di essere più forti di prima, più consapevoli di quanta bellezza ci sia nel mondo, anche nella cose brutte. Insieme a Cheryl il lettore impara il valore del silenzio e della solitudine, ma anche l’importanza di saper ascoltare la natura e i suoi segnali, che possono raggiungerci in molti modi, se soltanto si apre il cuore e si presta attenzione.

Titolo: Wild – Una storia selvaggia di avventura e rinascita
Autore: Cheryl Strayed
Genere: Biografia di viaggio
Casa editrice: Piemme
Pagine: 416
Anno edizione: 2016
Prezzo: 10,90 euro
Tempo medio di lettura: 4 giorni
Da leggere: immersi nella natura
Film consigliato: “Wild”, trasposizione cinematografica del romanzo diretta da Jean-Marc Vallée con protagonista Reese Witherspoon.

L’autrice:
Cheryl Strayed vive a Portland, Oregon. Le sue storie e i suoi articoli sono stati pubblicati su The New York Times Magazine, The Washington Post Magazine, The Best American Essays.
Dal suo libro “Wild”, che ha raggiunto il n.1 nelle classifiche ed è stato tradotto con successo in 28 lingue, è stato tratto l’omonimo film con la regia di Jean-Marc Vallée (Dallas Buyers Club) e la sceneggiatura di Nick Hornby. Il ruolo di Cheryl è stato interpretato da Reese Whiterspoon, candidata poi agli Oscar come migliore attrice protagonista.

Claudia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...