Lettore medio

La vita non è in ordine alfabetico (Andrea Bajani)

9788806226176_0_0_477_75Tu stavi lì in un angolo – avevi quattro anni, poi sette, poi sedici, poi venti – sperando soltanto di sparire, di essere assorbita dall’intonaco dei muri, incapace anche solo di domandartene il perché. Tuo padre dopo si sigillava in camera per ore, e per quello stesso tempo in casa si camminava sulle punte, si mangiava senza dirsi nulla, colpevoli tutti – tu per prima – di avergli rovinato il tuo compleanno.”

“La vita non è in ordine alfabetico” di Andrea Bajani (edito da Einaudi) è una raccolta di racconti brevi, densi e molto significativi incentrati su episodi di vita comune totalmente stravolti dall’immaginario e da commoventi sprazzi poetici.

Sono rimasta molto colpita da questo libricino, tanto piccolo quanto ricco di rivelazioni e possibilità interpretative. La prima cosa che mi ha attratta è stato lo stile di Bajani: sottile, scevro di fronzoli, essenziale ma esplosivo. Tranquilli, non sto parlando di una bomba ad orologeria ma di racconti ben costruiti, nostalgici e velati di un certo non so che di viscerale e seducente che desta la mente del lettore e lo induce a fantasticare su cosa si possa nascondere tra quelle poche righe, quanti labirinti possa nascondere la loro tessitura apparentemente semplice ed elementare. Durante la lettura ho pensato a quanto l’autore tenesse a ciascuna parola o segno di interpunzione: ogni dettaglio è organo vivo del racconto, che può determinare un capovolgimento della trama o lasciare che stati d’animo trapassino il lettore: dimostrazione di come, secondo Bajani stesso, un tipo di linguaggio sostanziale possa fare la differenza costruendo o distruggendo il mondo. Insomma, se avrete fantasia e vi lascerete andare al piacevole flusso delle narrazioni, potreste trovare manciate di parole che vi faranno ricordare emozioni passate, vicende accadute solo in sogno ed altre vissute in equilibrio su corde da funambolo.

Titolo: La vita non è in ordine alfabetico
Autore: Andrea Bajani
Genere: Raccolta di racconti
Casa editrice: Einaudi
Pagine: 134
Anno: 2014
Prezzo: €10,00
Tempo medio di lettura: 1 giorno
Brano consigliato: Things mean a lot – Red House Painters

L’autore:
Andrea Bajani ha pubblicato con Einaudi Cordiali saluti (2005 e 2008), Se consideri le colpe (2007 e 2009, Premio Super Mondello, Premio Brancati, Premio Recanati), Domani niente scuola (2008), Ogni promessa (2010, Premio Bagutta). Con La vita non è in ordine alfabetico ha vinto il premio Leonilde e Arnaldo Settembrini. I suoi romanzi sono tradotti in molte lingue.

Federica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...