Lettore medio

L’età della Ragione (Thomas Baas, Didier Lévy)

9788867995295_0_0_300_75Tra 7 giorni, dice George, avrò 7 anni.
7 anni, l’età della ragione.

George, il protagonista de “L’età della ragione”, libro illustrato a cura di Thomas Baas e Didier Lévy (edito da Clichy), è un ragazzino come tanti. Va a scuola, fa i compiti, gioca, legge e lavora di fantasia. Fantasia che diviene fervidaa sette giorni dal suo settimo compleanno.
Durante questa settimana George rifletterà – mostrandosi particolarmente maturo – sul proprio passato (a cominciare dai 9 mesi trascorsi nel grembo materno) e sul futuro che lo attende, immaginandosi centenario, col capo canuto e le rughe che trasformeranno il suo volto in quello di un capo indiano.
Come e quanto cambierà la sua vita una volta raggiunto il traguardo dei 7 anni?

Ritengo che il termine giusto per definire questo libro sia: delicato. Con delicatezza, infatti, Baasnarra narra una storia che sembra rappresentare un ideale filo per legare vecchie e nuove generazioni. Non una semplice storia per bambini, ma un racconto educativo narrato con semplicità.
E altrettanto semplice è il tratto che utilizza Lévy per le illustrazioni. Forme arrotondate e tenui colori che richiamano al mondo dei più piccoli mentre la maturità di George viene rappresentata – a mio parere in modo impeccabile – nei primi piani. Grazie a Lévy, infatti, il volto del bambino è estremamente comunicativo e in grado di raccontare tutto quel che le parole, da sole, non riescono a dire.

Titolo: L’età della Ragione
Autore: Thomas Baas
Illustrazioni: Didier Lévy
Casa editrice: Clichy
Genere: racconto illustrato
Pagine: 32
Anno: 2018
Prezzo: € 15,00
Tempo medio di lettura: 1 ora
Perché leggerlo? Per riscoprirsi bambini e per viaggiare dentro se stessi scoprendo un modo semplice, ma estremamente efficace, di rivolgersi alle nuove generazioni.

Gli autori

Didier Lévy, nato a Parigi nel 1964, è uno tra i maggiori autori francesi per l’infanzia, conteso dalle più prestigiose case editrici d’oltralpe. Scrittore talentuoso e sensibile, capace di affrontare con linguaggio semplice i grandi temi della vita e le tappe fondamentali della crescita. Con Clichyha pubblicato “Viva la danza!”.

Thomas Baas nato nel 1975 a Strasburgo,si diploma alla famosissima scuola di arti decorative della città, è illustratore e cartellonista. Humor, tenerezza, personaggi dal gusto dolcemente retrò e colori vibranti sono il tratto distintivo del suo stile sofisticato. Con Clichy ha pubblicato “Il volo di Osvaldo”.

Paquito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...