Lettore medio

Il Mostro della vasca da bagno (Colin Boyd& Tony Ross)

9788867995653_0_0_454_75Vi siete mai chiesti dove va a finire
l’acqua sporca dopo che avete fatto il bagno?

Jackson è un ragazzino come tanti. Con gli amici ama giocare, divertirsi, ma soprattutto sporcarsi. Fango, terriccio, fogliame e tutto quel che può lasciare traccia sul corpo e sui vestiti diventano per Jackson un gioco al pari del nascondino, ruba bandiera o chissà quale altra attività da svolgere all’aria aperta.
Una volta a casa, a Jackson tocca confrontarsi con la mamma la quale, dopo aver constatato le condizioni del figlio, ripete sempre: «Guarda come ti sei ridotto!Vai subito a fare il bagno o il Mostro della vasca verrà a prenderti». Già, il Mostro della vasca da bagno: una creatura che si nasconde tra gli scarichi e che si nutre di fango, lerciume e quanto di meglio hanno da offrire le tubature di casa nostra.
Ogni sera il ragazzino tiene lontano il Mostro prendendosi cura del proprio corpo, ma cosa accadrebbe se, un giorno, Jackson decidesse di non lavarsi?
Ai lettori il compito di scoprire la risposta. “Il Mostro della vasca da bagno”, edito da Edizioni Clichy, è una spassosa storia educativa. I messaggi sono due: innanzitutto prendersi cura, fin da piccoli, del proprio corpo; inoltre ascoltare sempre i consigli degli adulti.

Oltre ad avermi divertito, questa storia mi ha permesso di confrontarmi con un gruppo di piccoli lettori che frequentano la prima elementare: i bambini hanno sì paura dei mostri, ma soprattutto temono le ramanzine dei propri genitori, pertanto la storia di Jackson ha ricordato loro quanto sia importante rispettare le regole e non contraddire mamma e papà. Contemporaneamente, però, gli allievi si sono divertiti non poco a dar vita al proprio personalissimo mostro – al quale è stato attribuito un nome bizzarro (ognuno ha scelto il proprio) – e una descrizione che, irrimediabilmente, ha fatto nascere delle sonore risate a conferma della sterminata fantasia di cui dispongono i bambini. Fantasia che storie del genere non fa che nutrire.
Tornando alla storia, Colin Boyd – al suo debutto da narratore – racconta la storia di un ragazzino tanto audace quanto ingenuo. Un personaggio, quello di Jackson, nel quale ogni bambino riuscirà a identificarsi specie nei moti di ribellione verso gli adulti.
Il punto di forza di questa storia è senz’altro nella parte grafica, affidata a un veterano del genere: l’illustratore britannico Tony Ross, infatti, ribalta qualsiasi cliché realizzando un Mostro che, invece di terrorizzare, fa affezionare il lettore alle sue sorti e al suo mostruoso appetito.

Titolo: Il Mostro della vasca da bagno
Autore: Colin Boyd
Illustrazioni: Tony Ross
Genere: narrativa per l’infanzia
Casa editrice: Edizioni Clichy
Pagine: 32
Anno: 2019
Prezzo: € 17,00
Tempo medio di lettura: 1 ora
Film consigliato: “Monsters & Co.”(Disney Pixar).

Gli autori
Colin Boyd vive nel Regno Unito con la sua giovane famiglia. “Il Mostro della vasca da bagno” è il suo primo libro, ispirato al tempo trascorso in bagno con suo figlio, illustrato dal suo famosissimo suocero Tony Ross.

Tra i più grandi illustratori contemporanei, Tony Ross ha illustrato oltre ottocento libri pubblicati in tutto il mondo, tra i quali: “Paolona musona” (2007), “Il principe antipatico” (2016), “Buon compleanno boa!” (2015) tutti editi da Il Castoro.

Paquito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...