Lettore medio

Gli spaesati (Mia Lecomte)

9788899931353_0_0_503_75È successo a diversi animali
tutt’a un tratto di cambiare paese,
per ragioni più o meno banali
si son persi la fine del mese.

Un bizzarro giro del mondo. Si potrebbe descrivere in questo modo “Gli spaesati”, il racconto di Mia Lecomte (illustrato da Andrea Rivola) edito da VerbaVolant.
Quindici animali lasciano la propria terra d’origine per recarsi all’altro capo del mondo o, più semplicemente, in un habitat completamente differente. Come reagiranno? Con quello spirito di adattamento che, da sempre, caratterizza le specie animali.
Il pappagallo Beto, ad esempio, lascia il Brasile per il Tibet, diventando un monaco che ripete mantra tutto il giorno; il bradipo Angel, invece, saluta le calde terre del Sudamerica per andare in Islanda a godersi, con la solita flemma, l’eruzione di un vulcano.
Dopo aver scavato cunicoli per un intero anno, la talpa Ling si lascia alle spalle la Cina per il nord Europa, dove scopre lo spettacolo dell’aurora boreale; la formica gigante Ribka, invece, indossa un kimono per adeguarsi agli usi e ai costumi giapponesi, così diversi da quelli del Burundi, il suo paese d’origine.

Ho apprezzato molto questo testo, innanzitutto, per le illustrazioni. Le istantanee con cui Andrea Rivola presenta i singoli personaggi sono esaustive e si rivolgono a un pubblico quanto mai variegato.
Altrettanto buono il lavoro della Lecomte che si affida alla rima baciata per raccontare le storie di Hans lo stambecco, Bharat il coccodrillo e degli altri personaggi.
In conclusione, un testo che promuovo soprattutto per il fine: raccontare, nel modo più divertente possibile, le diversità culturali che caratterizzano tutti i popoli della terra.

Titolo: Gli spaesati
Autrice: Mia Lecomte
Illustratore: Andrea Rivola
Casa editrice: VerbaVolant
Genere: racconto illustrato
Pagine: 40
Anno: 2019
Prezzo: € 15,00
Tempo medio di lettura: 30 minuti
Letture consigliate: “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne

L’autrice
Mia Lecomte è una poetessa e scrittrice italiana di origine francese. Le sue poesie sono state tradotte in diverse lingue e pubblicate all’estero e in Italia in numerose riviste e raccolte antologiche; tra le sue pubblicazioni più recenti le sillogi poetiche “Intanto il tempo” (La Vita Felice, 2012), “For the Maintenance of Landscape” (antologia bilingue, Guernica, 2012), “Al museo delle relazioni interrotte” (LietoColle, 2016) e la raccolta di racconti “Cronache da un’impossibilità” (Quarup, 2015).
Come autrice per ragazzi ha pubblicato, tra gli altri, “Come un pesce nel diluvio” (Sinnos, 2008) e “L’Altracittà” (Sinnos, 2010), entrambi illustrati da Andrea Rivola. Traduttrice dal francese, svolge attività critica ed editoriale nell’ambito della letteratura transnazionale italofona, e in particolare della poesia, a cui ha dedicato il saggio “Di un poetico altrove” (Cesati, 2018). Tra i fondatori del trimestrale di letteratura della migrazione «El Ghibli», è redattrice del semestrale di poesia comparata “Semicerchio” e collabora all’edizione italiana de “Le Monde Diplomatique”.
Ha fondato la Compagnia delle poete (www.compagniadellepoete.com) e l’agenzia letteraria transnazionale Linguafranca (www.linguafrancaonline.org).

L’illustratore
Andrea Rivola è nato a Faenza nel 1975. Laureato al Dams Arte di Bologna, vive immerso tra i paesaggi campestri della Valle del Senio in compagnia di inseparabili e variegati personaggi creati dalle sue matite immaginifiche. Appassionato illustratore, collabora con il “Corriere della Sera” e ha pubblicato più di quaranta libri in Italia e all’estero: tra gli ultimi titoli “Il cammino dei diritti” (Fatatrac, 2014), “Pioggia di primavera” (Sinnos, 2015), “Mio!” (Fatatrac, 2016), “Girotondo” (Fatatrac, 2017).
Con Mia Lecomte ha pubblicato “Come un pesce nel diluvio” (Sinnos, 2008) e “L’Altracittà” (Sinnos, 2010). Tenace vignaiuolo, allieta le ugole assetate coi suoi vini tipici.

Paquito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...