Lettore medio

Boy erased. Vite cancellate (Garrard Conley)

9788894833126_0_0_423_75Nelle strutture di Love in Action (LIA), che ho dovuto frequentare per un certo periodo, non era permesso tenere un diario o scattare fotografie, qualunque cosa insomma servisse a fissare un attimo.

Partiamo da un assunto: un libro non può vincere e non potrà mai vincere i pregiudizi, tuttavia un romanzo può essere di conforto per sentirsi meno soli, specie quando si parla di omosessualità.
Non è retorica la mia, soltanto l’idea che mi sono fatto dopo aver letto “Boy erased. Vite cancellate”, il romanzo di Garrard Conley edito da Edizioni Black Coffee.
Una storia autobiografica nella quale l’autore racconta sé stesso e il proprio passato: figlio di un pastore battista, Garrard fa coming out dichiarandosi omosessuale. Nel tentativo di curarlo, viene spedito dai genitori presso “Love in Action”, una struttura (gestita da ex gay) nella quale sarà sottoposto a una terapia riparativa. L’obiettivo è ritornare eterosessuale e, di conseguenza, riuscire a ristabilire il proprio rapporto con Dio, liberandosi dal peccato.
In un continuo alternarsi di flashback, Conley racconta il proprio passato (quello più recente, durante la terapia all’interno di LIA, e quello dei tempi del liceo e del college), le proprie aspirazioni (desidera diventare uno scrittore), e il timore di ammettere la propria omosessualità ai genitori, ma soprattutto a sé stesso. Una paura contro la quale dovrà necessariamente confrontarsi.

Questo libro mi è piaciuto davvero tantissimo. Innanzitutto dal punto di vista tecnico: Conley, infatti,non punta alla ricercatezza del linguaggio ma alla sostanza, regalando una storia fluida e “carveriana” (non a caso ha frequentato dei corsi di scrittura creativa durante il college).
L’utilizzo del flashback, inoltre, è impeccabile: il lettore, grazie ai continui rimandi al passato,riesce a familiarizzare tanto con il protagonista quanto con i comprimari della storia. Una storia che viene raccontata senza emettere alcun giudizio: per Conley, nonostante tutto quel che gli è accaduto, non vi sono buoni né cattivi, vi sono soltanto differenti visioni del mondo e del modo di vivere la propria sessualità.

Titolo: Boy erased. Vite cancellate
Autore: Garrard Conley
Casa editrice: Edizioni Black Coffee
Genere: autobiografia
Pagine: 329
Anno: 2018
Prezzo: € 15,00
Tempo medio di lettura: 2 giorni
Suggerimenti di lettura: “Per sempre tuo. Le lettere di Oscar Wilde a lord Alfred Douglas” di Oscar Wilde.
Suggerimenti cinematografici: “Boy Erased – Vite cancellate” film del 2018 scritto e diretto da Joel Edgerton e tratto dal romanzo di Conley.

L’autore
Garrard Conley è un sopravvissuto della terapia riparativa. Nelle scuole dialoga con i ragazzi su cosa significhi crescere gay nel Sud degli Stati Uniti, insegnando loro a superare il trauma attraverso la scrittura. Numerosi suoi articoli sono apparsi su “Time”, “Vice”, “CNN”, “BuzzFeed”, “Them”, “Virginia Quarterly Review” e “The Huffington Post”. Di recente è entrato tra i finalisti del “Lambda Award”, nella categoria memoir e autobiografia. Vive a New York con il marito, “Boy Erased” è il suo primo libro.

Paquito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...